mercoledì 26 marzo 2008

DOPO QUARANT'ANNI DI SERVIZIO,
IL 68 MERITA DI ANDARE IN PENSIONE.
LA VERA TRASGRESSIONE E' OGGI
LA TRADIZIONE.

Veneziani

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Veneziani number one

Alessandro ha detto...

se te puoi parlare oggi è grazie al 68 che con il tuo quoziente intellettivo se c'era ancora hitler stavi dentro ai campi di concentramento come menomato mentale...